Lavoro e famiglia sono davvero così inconciliabili?

lavoro famiglia

Lavoro e famiglia sono davvero così inconciliabili?

Questa mattina nel Pippo Pelo Show abbiamo parlato di lavoro e famiglia: sono davvero inconciliabili? Ecco il parere di Pierluigi, ascoltatore di Frosinone:

“Mia moglie lavorava per una ditta di pulizie, una volta incinta non ha rinnovato il contratto ed è rimasta a casa. Per 450 euro al mese non conveniva proprio che andasse a lavoro. Con grande fatica riusciamo ad andare avanti, ho aumentato io il carico di lavoro con degli straordinari per riuscire a mandare avanti tutto. Mi piacerebbe passare più tempo con la mia famiglia ma la vita ti mette di fronte a delle responsabilità. Il rapporto tra me e mio figlio è molto diverso da quello con la madre, dipende inevitabilmente dal tempo che trascorre con la madre”.

android
apple
facebook
twitter
youtube
frequenze

Questo sito utilizza cookies per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.