La nuova moda? I voli senza destinazione. Partenza ed arrivo nella stessa città!

qantas sidney

La nuova moda? I voli senza destinazione. Partenza ed arrivo nella stessa città!

Uno dei settori dell'economia più falcidiati dall'emergenza Covid-19 è senza ombra di dubbio quello dei trasporti aerei.

Centinaia di compagnie in tutto il mondo hanno visto il traffico passeggeri crollare o addirittura azzerarsi nei mesi scorsi con conseguenze economiche ed occupazionali drammatiche.

Una compagnia australiana, la Qantas, si è così inventata il volo senza destinazione. Partirà il 10 ottobre prossimo da Sidney per atterrare 7 ore dopo...a Sidney! Esattamente nello stesso punto dal quale partirà.

Il viaggio avrà una finalità differente dal classico trasporto passeggeri, il vettore infatti sorvolerà alcune delle meraviglie naturali dell'area circostante come la Grande Barriera Corallina, Uluru e la Sunshine Coast. Si tratterà quindi di un "volo panoramico" accessibile a prezzi non proprio alla portata di tutti.

Il costo dei biglietti (andati sold-out in pochissime ore) va dai 572 ai 2754 dollari australiani. 

Un espediente economico creativo che lascia però molto perplessi per le ricadute in termini d'inquinamento. Il traffico aereo è tra i principali responsabili dell'inquinamento atmosferico, immaginare un mondo in cui si vola senza che ciò sia strettamente necessario, anche alla luce dei drammatici cambiamenti climatici, mette tutti in forte allarme.

android
apple
facebook
twitter
youtube
frequenze

Questo sito utilizza cookies per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.