Riaprono i musei, qual è la vostra opera d’arte preferita?

musei opere

Riaprono i musei, qual è la vostra opera d’arte preferita?

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato della riapertura dei musei e di arte in generale.

Qual è la situazione museale nel nostro paese? In quali regioni è possibile tornare ad abbeverarsi di cultura e capolavori?

Ne abbiamo parlato con Marta Ragozzino, direttrice dei Musei della Campania:

“Riapriamo i musei in sicurezza, non vedevamo l’ora con protocolli sicuri e tutte le precauzioni. Abbiamo aperto gratuitamente invitando le persone ed i cittadini a raggiungerci, vogliamo parlare soprattutto ai ragazzi che sono i più danneggiati da questa pandemia. E’ meglio prenotare online, c’è la possibilità di farlo per tutti i musei che fanno capo a Napoli e molti centri della Regione Campania (Certosa di San Martino, Castel Sant’Elmo, Villa Pignatelli, il Teatro di Benevento). Andare a Pompei in questo momento con così poco affollamento e praticamente senza stranieri è un’esperienza unica. I musei hanno una funzione sociale oltre che culturale, è una grande emozione e possibilità. La mia opera d’arte preferita? Domanda difficilissima, al momento la Tavola Strozzi che raffigura la veduta di Napoli vista dal mare…”

E con il direttore della Galleria degli Uffizi Eike Schmidt:

“Domani riapriamo gli Uffizi! Abbiamo già un centinaio di visitatori che si sono prenotati, si tratta per lo più di cittadini fiorentini o persone che si trovano qui per lavoro. Siamo aperti dal martedì al venerdì fino alle 18.30, purtroppo non ancora nei fine settimana: siamo in attesa dell’ok del CTS per i weekend. E’ aperto anche Palazzo Pitti che contiene opere straordinarie. Dobbiamo gettare le basi per l’anno prossimo! Una delle opere d’arte che amo di più è il San Giovannino che fa parte del lascito di Carlo del Bravo, oltre 400 opere d’arte donate alla Galleria lo scorso anno”

android
apple
facebook
twitter
youtube
frequenze

Questo sito utilizza cookies per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.