False assicurazioni auto, come difendersi dalle truffe

codacons

False assicurazioni auto, come difendersi dalle truffe

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato dei fenomeni del carburante sporco e delle false polizze assicurative.

A tal proposito, è intervenuto il Presidente Codacons Gianluca Di Ascenzo:

"Purtroppo il fenomeno del carburante sporco è noto a tutti. I dati dell'Unione Petrolifera del 2018 ci dicevano che in Italia erano entrati tre miliardi di litri di carburante sporco e questo rappresenta un danno non solo per l'automobilista ma anche per le casse dello Stato. Proprio per questo, alcune compagnie si sono attrezzate e stanno cercando di dare il loro contributo mettendo in circolazione dei carburanti che consentono la tracciabilità e la verifica della filiera, dalla produzione fino al distributore. Per quanto riguarda, invece, la truffa delle assicurazioni auto, invito tutti gli ascoltatori a consultare periodicamente il sito dell'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (IVASS), perché l'Autorità pubblica con cadenza quasi settimanale i siti internet di intermediari che non sono autorizzati a vendere le polizze. Per esempio, nella prima settimana di febbraio circa sedici siti web sono stati oscurati e contestati dall'Autorità perché non avevano l'autorizzazione per operare sul nostro territorio. È interessante, inoltre, leggere i comunicati stampa dell'Autorità in cui vengono dati utili consigli agli automobilisti".

android
apple
facebook
twitter
youtube
frequenze

Questo sito utilizza cookies per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.